Lunedì 10 Dicembre, ore 20.45

presso la Mediateca di San Lazzaro – via Caselle 22, ingresso libero

L’Associazione Naturalistica PANGEA, per il Ciclo “I volti dell’Asia” propone la 4a conferenza dal titolo: Birmania: il paese delle pagode e dai mille volti Relatore: Claudia Bonfiglioli La Birmania, facente parte geograficamente dell’Indocina, è un paese “diverso da qualunque altro luogo tu abbia visitato”, questo scriveva lo scrittore R. Kipling a fine ottocento e questa frase può ancora descriverla oggi: un territorio con migliaia di pagode e templi, ricco di suggestioni spirituali, che ne fanno l’essenza stessa del monachesimo buddhista. Due volte l’Italia, si compone di oltre cento gruppi etnici diversi e ha subito un isolamento culturale dovuto sia alla sua configurazione geografica, che alle dittature militari che l’hanno governata per oltre cinquanta anni, a partire dagli inizi degli anni sessanta. Come conseguenza di questo isolamento geopolitico la Birmania è stata ed è una delle nazioni col tasso di crescita fra i più bassi al mondo, ma ha anche conservato tradizioni molto antiche che la diversificano in modo marcato dai paesi confinanti e dal resto dell’Asia.